Logo della Fondazione Giannino Bassetti

FONDAZIONE GIANNINO BASSETTI

L'innovazione è la capacità di realizzare l'improbabile

Intestazione stampa

Focus

Temi in evidenza, a cura della Redazione

Home > Focus > L'innovazione responsabile è partecipativa? Se sì, come?

L'innovazione responsabile è partecipativa? Se sì, come?

di Redazione FGB [1], 10 Marzo 2007

L'innovazione responsabile è partecipativa? Se sì, come? Intervistato sul suo decennale lavoro sulla storia della scienza e sul suo rapporto con questioni quali la segretezza, la responsabilità dello scienziato, la comprensione da parte del pubblico e la partecipazione del pubblico, il prof. Peter Galison, dell'Università di Harvard, offre un affascinante punto di vista sull'innovazione responsabile. Secondo lui, le banali nozioni di compromesso e partecipazione non spiegano "come si può mettere la gente in posizione di poter prendere delle decisioni, decisioni informate su ciò che sta accadendo".
L'intervista è la prima di una serie realizzata a Cerisy-la-Salle [2] da Cristina Grasseni nel luglio del 2006 e si può leggere nel suo blog [3].

Mostra/Nascondi i link citati nell'articolo

Link citati nell'articolo:

  1. 1] /schedabiografica/Redazione FGB
  2. 2] /it/argomenti/2007/03/la_fondazione_bassetti_al_cent.html
  3. 3] /it/grasseni/2007/03/is_responsible_innovation_part_1.html
CC Creative Commons - some rights reserved.
Peter Galison
Articoli di: 

Redazione FGB

Articoli
Ricerca per:
Ricerca nei video:

- Iscriviti alla mailing list - Informativa Cookies -

RSS Feed  Valid XHTML  Diritti d'autore - Creative Commons Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Facebook Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Linkedin Segui la Fondazione Giannino Bassetti in twitter

p.i. 12520270153