Logo della Fondazione Giannino Bassetti

FONDAZIONE GIANNINO BASSETTI

L'innovazione è la capacità di realizzare l'improbabile

Intestazione stampa

Focus

Temi in evidenza, a cura della Redazione

Home > Focus > Maybe, the ultimate robot !

Maybe, the ultimate robot !

di Gian Maria Borrello, 11 Maggio 2004

Gianmarco Veruggio (founder of CNR-Robotlab, Italy) in an article appeared in Technology Review (Italian edition) writes: "On the basis of the recent developments of the wireless technology and of the world wide web, we mean by e-Robotics a new method to conceptualize, design and build a robot. This is not only the traditional physical machine, endowed with intelligence, but a cluster of machines, not necessarily interconnected among them physically, but throughout the information (Â...) And when the net will be not only a networks of computers, but of robots, and it will have eyes, ears and hands, it will be itself a robot. Maybe, the ultimate robot!"
(from: www.scuoladirobotica.it/roboethics/ROBOETHICS_Contributions.html)

Parleremo di robot tra qualche giorno, nel sito della Fondazione Bassetti.
Per il momento, potete dare un'occhiata a quello che sulle "macchine autonome" pensa Bruce Sterling, intervistato dalla giornalista scientifica Sylvie Coyaud durante il convegno "Roboethics" organizzato lo scorso Gennaio, a San Remo, dal Robotlab del CNR di Genova e dalla Scuola di Robotica: nel blog "Tout se tient".
(link diretto all'intervista)

Mostra/Nascondi i link citati nell'articolo

CC Creative Commons - some rights reserved.
Immagine di base
Vedi anche: ...
Categorie: 

Robotica

Articoli di: 

Gian Maria Borrello

Articoli
Ricerca per:
Ricerca nei video:

- Iscriviti alla mailing list - Informativa Cookies -

RSS Feed  Valid XHTML  Diritti d'autore - Creative Commons Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Facebook Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Linkedin Segui la Fondazione Giannino Bassetti in twitter

p.i. 12520270153