Logo della Fondazione Giannino Bassetti

FONDAZIONE GIANNINO BASSETTI

L'innovazione è la capacità di realizzare l'improbabile

Intestazione stampa

Pagine

Pagine in italiano

Home > Nicolamaria Sanese

Nicolamaria Sanese

di Redazione FGB [1], 19 Febbraio 2008

Laureato in economia e commercio a Bologna con tesi in scienze delle finanze con 107/110; insegnante e dirigente d'azienda.

Dapprima Capo dei servizi amministrativi nella Società di gestione dei servizi aeroportuali dell'aeroporto civile di Miramare di Rimini, successivamente ha dato vita e diretto Promozione Alberghiera, Cooperativa di oltre 350 alberghi che opera sulla riviera riminese e della quale è stato Presidente.

Nel 1975 è eletto Consigliere comunale di Rimini.

Consigliere dell'ENIT negli anni 1974-1976 in qualità di esperto in materia di turismo.

Il 20 giugno 1976 è eletto Deputato, nella Circoscrizione Bologna-Ferrara-Ravenna-Forlì, con 20.004 voti di preferenza. Fa parte della Commissione Interni.
E' rieletto Deputato il 3 giugno 1979 (con 27.654 voti di preferenza; fa parte della Commissione Lavoro), il 26 giugno 1983 (con 42.626 voti di preferenza), il 15 giugno 1987 (con 46.959 voti di preferenza) e, nelle consultazioni politiche del 5 e 6 aprile 1992 (con 30.560 voti di preferenza unica), nella stessa Circoscrizione,.

Nella DC è Dirigente nazionale del Dipartimento organizzativo dal dicembre 1980.

Sottosegretario di Stato all'Industria, Commercio e Artigianato nel 1° e 2° Governo Craxi e Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio nel 6° Governo Fanfani con delega ai Servizi di Sicurezza.

Fa parte della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo. Sottosegretario di Stato all'Industria, Commercio e Artigianato del Governo De Mita. Fa parte della Commissione Attività Produttive della Camera e della Commissione Stragi.

Fa parte della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione e della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo, nonché della Commissione speciale per le Politiche Comunitarie e della Commissione per l'esame dei progetti di legge concernenti la riforma della immunità parlamentare.

Ha presieduto la Commissione per la cooperazione economica e tecnico-scientifica tra Italia e URSS.

Ha costituito nel 1994 la S.r.l. ISPRO - Istituzioni e Progetti di Roma, specializzata in attività di assistenza tecnica e di informazioni sull'attività parlamentare e ministeriale.

Dal 27 giugno 1995 al 31 dicembre 1996 ha ricoperto l'incarico di Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Lombardia
Dal 1° gennaio 1997 al 23 maggio 2000 ha ricoperto l'incarico di Direttore Generale Presidenza della Regione Lombardia;
Dal 24 maggio 2000 ad oggi oltre all'incarico di Direttore Generale della Presidenza ricopre anche quello di Segretario Generale della Presidenza della Regione Lombardia.
Da gennaio 2007 ad agosto 2007 ha ricoperto, inoltre, ad interim, l'incarico di Direttore Centrale della Direzione Centrale Organizzazione Patrimonio e Sistema Informativo.

(14 febbraio 2008)

Mostra/Nascondi i link citati nell'articolo

Link citati nell'articolo:

  1. 1] /schedabiografica/Redazione FGB
CC Creative Commons - some rights reserved.
Immagine di base
Articoli di: 

Redazione FGB

Ricerca per:
Ricerca nei video:

- Iscriviti alla mailing list - Informativa Cookies -

RSS Feed  Valid XHTML  Diritti d'autore - Creative Commons Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Facebook Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Linkedin Segui la Fondazione Giannino Bassetti in twitter

p.i. 12520270153