Logo della Fondazione Giannino Bassetti

FONDAZIONE GIANNINO BASSETTI

L'innovazione è la capacità di realizzare l'improbabile

Intestazione stampa

Focus

Temi in evidenza, a cura della Redazione

Home > Focus > L'anteprima del film 'Avanti Artigiani'

L'anteprima del film 'Avanti Artigiani'

Martedì 3 giugno 2014 è stato proiettato - in anteprima e con successo - il film Avanti Artigiani, nel salone d'onore de La Triennale di Milano [3]. Abbiamo ascoltato le testimonianze di quanti sono stati coinvolti nella realizzazione del progetto (i curatori Kerbaker e De Giorgi, gli sponsor, il Centro Sperimentale di Cinematografia) e di Andrea Pontremoli [4], amministratore delegato di Dallara, chiamato a offrire un suo commento a caldo.
Prima dell'evento è stato possibile visitare la settima edizione del Triennale Design Museum: "Il design italiano oltre le crisi, autarchia, austerità, autoproduzione" che, nella sua ultima sezione, richiama pienamente i temi trattati dal film e dalla Fondazione Bassetti nell'ambito dell'analisi delle nuove forme del lavoro.
In sala è stata distribuita la brochure, che include una copia del film, l'elenco delle imprese artigiane rappresentate e contributi scritti degli enti coinvolti.

A seguire rendiamo disponibile il testo della brochure a firma Piero Bassetti, i video dell'evento e le fotografie.

ARTIGIANATO, NUOVO NOME DEL LAVORO
di Piero Bassetti

Nel presentare il film "Avanti Artigiani" Fondazione Bassetti è lieta di ritrovare il filo di un discorso iniziato nel 2011 al Piccolo Teatro, con lo spettacolo Mani grandi, senza fine. Tra i maestri del design rappresentati da Laura Curino c'era Vico Magistretti, capace di schizzare un'idea - magari sul pacchetto di sigarette - e poi raccontarla al telefono a un produttore in grado di darle forma: «Design è fare le cose insieme», diceva nelle interviste.

Avanti Artigiani ci porta, appunto, da un capo all'altro di quel telefono. È una descrizione del legame produttivo e valoriale tra Milano e Brianza, interessante proprio perché vera, a conferma del motto - che emerge da un fotogramma del film - secondo cui chi lavora con la testa è un intellettuale, chi lavora con le mani è un operaio, ma chi coinvolge testa, mani e cuore è un artigiano. Il mondo sta cambiando, la tecnologia ci dota di strumenti nuovi (c'è chi stampa in 3D nelle botteghe, si finanzia col crowdfunding e raggiunge mercati lontani col web) ma la vita e la storia ripropongono valori, esperienze e tradizioni. Allora l'artigiano, più che mai, è chiamato ad esercitare responsabilmente l'innovazione, nel proprium della sua vocazione: consapevole cioè che, tra disegno e prodotto, c'è l'uomo; e che non bastano i buoni princìpi per camminare, ma serve scegliere la direzione, con intuito storico e con l'aiuto - come è avvenuto per realizzare questo film - del mondo associativo, del credito, di scuole e istituzioni capaci a loro volta di aggiornamento.

Avanti Artigiani dunque: nuove tecnologie, immersione nella rete, ma anche responsabilità per non sbagliare strada, memori di quella «alleanza della pratica e delle teorie» cara a Carlo Cattaneo, secondo il quale l'intelligenza del fare era il primo fattore di incivilimento. È il rapporto tra mano e mente a garantire che il progetto incorpori non solo la razionalità massima della tecnologia, ma i valori massimi del cuore.

Ecco perché Fondazione Bassetti ha percorso il filo che collega il futuro del design al Futuro artigiano (dal titolo del fortunato libro di Stefano Micelli). Nel 2013 abbiamo portato in Silicon Valley la settimana di eventi Artisanship, Technology and Design: Innovating with Beauty, per ribadire che tradizione, tecnologia e bellezza sono ingredienti essenziali della manifattura del futuro. E pochi mesi dopo, a Monza, abbiamo promosso un incontro tra artigiani, makers e istituzioni: la piattaforma creativa del nord Italia. Oggi, mentre ringraziamo Confartigianato Lombardia, Credito Artigiano e le Camere di Commercio di Milano e Monza Brianza per avere creduto in questo progetto, pensiamo che la realtà raccontata dal film solleciti tutti a non fermarsi. Le istituzioni dovranno infatti corrispondere a un produttore di tipo nuovo, e fronteggiare domande fondamentali, che Avanti Artigiani restituisce nella loro complessità: quale futuro per le associazioni di impresa? Quale per le fonti del credito? Quali luoghi per una formazione aggiornata? Fondazione Bassetti è pronta a partecipare al prosieguo di questo impegno collettivo.




Anche visibili nel nostro account in Vimeo [5]






Anche visibili nel nostro account in Flickr [6].

-------------

Mostra/Nascondi i link citati nell'articolo

Link citati nell'articolo:

  1. 1] http://www.fondazionebassetti.org/schedabiografica/Piero Bassetti
  2. 2] http://www.fondazionebassetti.org/schedabiografica/Redazione FGB
  3. 3] http://www.triennale.it/it/
  4. 4] http://tinyurl.com/laxox2p
  5. 5] http://vimeo.com/album/2905922
  6. 6] https://www.flickr.com/photos/fondazionebassetti/sets/
CC Creative Commons - some rights reserved.
L'anteprima del film 'Avanti Artigiani'
Articoli di: 

Piero Bassetti

,

Redazione FGB

Articoli
Ricerca per:
Ricerca nei video:

- Iscriviti alla mailing list - Informativa Cookies -

RSS Feed  Valid XHTML  Diritti d'autore - Creative Commons Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Facebook Gruppo Fondazione Giannino Bassetti in Linkedin Segui la Fondazione Giannino Bassetti in twitter

p.i. 12520270153